salvatore micillo

Ultime notizie

22 Ottobre 2020

Giugliano, Continua la bonifica finanziata dal MATTM

Giugliano, Continua la rimozione dei rifiuti finanziati dal Ministero dell'Ambiente.
2 Settembre 2020

Il Ministro Spadafora a Melito, Micillo: “Governo sempre presente sul nostro territorio”

Il giorno 4 settembre alle ore 16:00 il Ministro allo Sport ed alle Politiche Giovanili Vincenzo Spadafora sarà a Melito di Napoli. L’appuntamento è in via Colonne 47 presso il Centro Danza […]
28 Giugno 2020
rassegna stampa

Rassegna stampa. Biodigestore ad Aversa, M5S: Scelta del sindaco estemporanea ed insensata

“Una proposta estemporanea e completamente insensata quella del Sindaco di Aversa sull’ipotesi di realizzazione di un impianto di biodigestione nella propria città.Innanzitutto qualcuno dovrebbe spiegare al […]
2 Marzo 2018

Si vota domenica 4 marzo 2018, ecco come e dove puoi votarmi, per continuare il mio impegno per la Terra dei Fuochi

Domenica 4 marzo, dalle 7 alle 23, si vota per il rinnovo del Parlamento. Sono candidato alla Camera dei Deputati nel collegio proporzionale Campania 1-01 e […]
3 Agosto 2016

Terra Dei Fuochi, domani delegazione M5S al Comando Provinciale Vigili Fuoco

(OMNINAPOLI) Napoli, 03 AGO – Domani 4 agosto alle ore 9 il Vice Presidente della Camera, Luigi Di Maio, con i parlamentari del Movimento 5 Stelle, […]
20 Settembre 2013

La prima bonifica di cui ha bisogno la terra dei fuochi è quella di politica e istituzioni

La decisione, da parte dell’ufficio di Presidenza della Camera di affidare alla DNA il testo delle audizioni rese alla Commissione bicamerale sul ciclo dei rifiuti nel […]
18 Settembre 2013

Blocco del bando per la costruzione dell’inceneritore a Giugliano: da proposta a necessità.

Leggendo le notizie pubblicate su alcuni organi di stampa locali a proposito dell’audizione sull’inceneritore di Giugliano che si è tenuta questa mattina presso la Commissione consiliare […]
27 Giugno 2013

Benvenuti nel vostro sito!

Il 26 giugno ho restituito 17.052,06 euro, che insieme formavano diaria e indennità dei mesi di marzo, aprile e maggio, mantenendo un “impegno” preso in campagna […]